Perché ti hanno rubato la bici?
Se ti hanno rubato la bici è anche colpa tua!

Migliaia di utenti non hanno più subito il furto della bici da quando hanno messo in pratica alcune precise regole di comportamento.

Peccato Nr. 1
Non hai identificato univocamente la tua bici.

Il ladro lo sa e lo vede. E sa anche che se ruba una bici anonima il rischio di essere arrestato e processato è praticamente nullo.

Peccato Nr. 2
Sei caduto nell'errore di pensare che il numero di telaio della bici potesse proteggerti dal furto.

Niente di più sbagliato. Il ladro sa che tutte le bici hanno un numero di telaio e non per questo non le ruba. E tieni presente che il numero di telaio non costituisce "Titolo di Proprietà" della bici e qundi anche se recuperata dopo il furto non è detto che ti venga restituita!

Peccato Nr. 3
Hai voluto risparimiare sull'acquisto di un buon deterrente.

La spesa media in Europa è di circa il 7-8% del valore della bici. In Italia è meno del 2%.

Peccato Nr. 4
Hai pensato che un buon antifurto da solo fosse sufficiente.

L'antifurto, senza identificazione della bici, serve a ben poco!

Peccato Nr. 5
Avevi il deterrente giusto (marchiatura-registrazione-antifurto meccanico) ma non l'hai usato correttamente.

Magari hai bloccato solo una ruota. Oppure hai bloccato il telaio ma non rispettando la "regola del triangolo". Oppure pensavi che bastasse ancorare il telaio della bici alla rastrelliera. Oppure non hai bloccato la bici perchè pensavi di fare presto. Oppure l'hai lasciata libera nel garange o nel cortile di casa

Marchia subito la tua bici con un kit BiciSicura
E se vuoi la completa sicurezza usa gli antifurto GOLD